......nasce dal desiderio di ricreare le atmosfere tipiche della musica popolare, capace attraverso una semplicità presupposta di rendersi accessibile ad ogni livello di percezione e di partecipazione, e di riproporle usando come tramite gli strumenti più caratteristici di questo linguaggio (l'organetto ed il tamburello), la ricerca sul campo, l'elaborazione e l'arrangiamento.

Gli elementi formali della musica sono elementari e contengono una componente di facilità, anche a livello di ascolto, che livella ogni sorta di discriminante sia sociale sia culturale: l'armonia è quasi scontata, le melodie semplici ed efficaci, il ritmo lineare e diretto… non c'è niente da capire… bisogna soltanto lasciarsi andare e magari tentare qualche passo di ballo.

Il repertorio spazia per tutta l’area del centro-sud richiamando le musiche popolari più interessanti.